ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Contro le camicie rosse, Bangkok userà la forza

Lettura in corso:

Contro le camicie rosse, Bangkok userà la forza

Dimensioni di testo Aa Aa

Thailandia, il primo ministro avverte: useremo la forza contro le camicie rosse. Nuovi poteri all’esercito e nuove leggi per fermare la protesta fiume che da sette settimane espone il paese, dice il governo, a violenze continue e a una grave crisi politica.

“Ormai, ciò che il governo farà potrà provocare nuovi scontri e altre perdite”, ha detto Abhisit Vejjajiva, “ma il governo sa quello che sta facendo. E ciò che deve essere fatto sarà fatto”.

Obiettivo immediato: riprendere il controllo della zona commerciale di Bangkok, eletta a quartier generale dai manifestanti antigovernativi. Qui, nelle stessa zona, un commando di camicie rosse nei giorni scorsi, aveva dato l’assalto a un ospedale.

Alle minacce, i rossi pro-Taskin hanno risposto con nuove barricate per le strade.

Nel marzo scorso, un altro tentativo di evacuare la zona aveva causato venticinque morti e ottocento feriti.