ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Accordo raggiunto sul piano "salva-Grecia"

Lettura in corso:

Accordo raggiunto sul piano "salva-Grecia"

Dimensioni di testo Aa Aa

Raggiunto ad Atene il sospirato accordo per il salvataggio delle finanze greche. Fra i 100 e i 120 miliardi di euro in tre anni, secondo diverse fonti, l’entità del piano messo a punto dal governo di Papandreu con Bruxelles, Banca Centrale Europea e Fondo Monetario Internazionale. I dettagli saranno illustrati in mattinata dal premier greco. Nel pomeriggio, poi, la discussione all’Eurogruppo che prelude al necessario via libera dei governi della zona euro, atteso entro la prossima settimana.
Decisivo nell’accordo, il rush delle ultime ore, che già ieri alimentava l’ottimismo del ministro delle finanze francese Christine Lagarde: “Abbiamo registrato sensibili progressi nei negoziati – il suo commento nel pomeriggio – e sono certa che arriveremo a un accordo entro il weekend”.

Già accese e a tratti violente, le contestazioni delle ulteriori misure di austerità, che Atene dovrà adottare come contropartita. Tagli alle spese per oltre 20 miliardi di euro, che dovrebbero fra l’altro ricadere su aumento dell’Iva e soppressione di tredicesima e quattordicesima per i dipendenti pubblici.