ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Usa: Pil in crescita del 3,2%

Lettura in corso:

Usa: Pil in crescita del 3,2%

Dimensioni di testo Aa Aa

Buone notizie ma non esaltanti. Il Pil statunitense è cresciuto del 3,2% nel primo trimestre del 2010. Il dato conferma che la ripresa, nella prima economia del mondo, è in atto ed è solida. Eppure ci sono dei segnali che non possono essere trascurati. Gli analisti si aspettavano una crescita maggiore, pari al 3,3%. E il dato, se paragonato al +5,6% registrato nell’ultimo trimestre del 2009, rappresenta un notevole passo indietro.

I mercati registrano il tutto con sostanziale indifferenza. Wall Street prende atto della crescita del Pil ma senza subire scossoni. Evidentemente l’aumento era dato per scontato e la costante ripresa dell’economia americana tranquillizza la Borsa.

Nella crescita del Pil ha avuto un ruolo determinante l’aumento dei consumi delle famiglie, che hanno registrato nel primo trimestre 2010 un + 3,6%.