ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Pena di morte, nuova esecuzione in Cina

Lettura in corso:

Pena di morte, nuova esecuzione in Cina

Dimensioni di testo Aa Aa

Le autorità cinesi hanno confermato l’avvenuta esecuzione di Zheng Minsheng, 42 anni, medico in una comunità di base. Nel marzo scorso in preda al delirio per essere stato abbandonato dalla fidanzata l’uomo ha ucciso otto bambini della scuola elementare e ne ha feriti altri undici.

Teatro della strage una località della Cina orientale, Nanping, nella provincia di Fujian. Nel corso del processo la corte locale ha respinto tutte le eccezioni presentate dalla difesa, e l’imputato ha ammesso l’intenzionalità dei propri gesti.

Secondo dati non verificati, in Cina sarebbero tra 5 e 7 mila all’anno, le esecuzioni di condanne a morte.