ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

La Fed non ritocca i tassi

Lettura in corso:

La Fed non ritocca i tassi

Dimensioni di testo Aa Aa

Tutto come dato per scontato dai principali Operatori finanziari del mondo intero. Infatti la decisione della commissione monetaria della Federal Reserve, l’istituto di emissione americano, di non ritoccare i tassi d’interesse Usa, non ha sorpreso.

Per i cittadini americani il costo del denaro resta cosi ai minimi storici, tra lo 0,50 e l’1%. L’obiettivo dello status quo è di dare un’ulteriore spinta al mercato immobiliare i cui segnali di ripresi sono promettenti.

Una misura che inoltre tende a favorire la ripresa dei consumi delle famiglie, vero e proprio pilastro dell’economia statunitense. Se gli analisti sono pronti a scommettere su un aumento del 3,5% dei consumi nel primo trimestre del 2010 significa che la ripresa ha fatto un passo in avanti.