ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Sebastopoli ai russi, le reazioni

Lettura in corso:

Sebastopoli ai russi, le reazioni

Dimensioni di testo Aa Aa

L’opposizione ucraina ha scatenato la bagarre contro la svolta filorussa del governo Yanukovich. Un accordo messo in dubbio nei precedenti cinque anni e ora difeso a spada tratta dal neoeletto presidente: “La decisione è stata presa democraticamente ed in piena legalità e verrà rispettata”.

Dall’ ex premier e leader dell’opposizione Yulia Tymoshenko l’affondo più duro: “Il primo passo è Sebastopoli, e se a questi gangster verrà permesso di continuare con tale politica seguirà la Crimea, oggi è un giorno nero per il paese, l’Ucraina ha cominciato a perdere la propria indipendenza”.