ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Almeno 56 morti e un centinaio di feriti a Baghdad

Lettura in corso:

Almeno 56 morti e un centinaio di feriti a Baghdad

Dimensioni di testo Aa Aa

Sette attentati quasi simultanei. Colpita al cuore la comunità sciita della capitale, in questo venerdì, giornata di preghiera.

E proprio le mosche sono state il bersaglio dei terroristi, autobomba sono esplose nei pressi di tre i luoghi di culto.

Nel quartiere povero sciita di Sadr City, nel nord della capitale tre bombe sono esplose uccidendo una ventina di persone. Anche un mercato affollato è stato colpito.

“Gli innocenti sono vittima della politica, non sappiamo dove ci porterà la politica, nel peggiore dei casi ci porta alle divisioni, al comunitarismo”

“La città è condannata, 24 ore su 24. E queste vittime non sono militari, sono civili che venivano a fare la preghiera del venerdi e pi volevano tonare a casa”

Otto persone sono morte anche in un attacco in una zona a maggioranza sunnita, nella provincia di anbar

Secondo le autorità irachene, questa serie di attacchi è una risposta alle perdite suite recentemente da Al Qaida.

Domenica il capo di al Qaida in Irak Abou Ayoub al Masri e un altro leader dell’organizzazione sono stati uccisi da un raid delle forze statunitensi e irachene nelle aree rurali nel nord del paese.