ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Uova contro Cameron, Clegg in crescita

Lettura in corso:

Uova contro Cameron, Clegg in crescita

Dimensioni di testo Aa Aa

In Gran Bretagna conservatori e labouristi alle prese con l’exploit di consensi dei liberaldemocratici in vista delle politiche del 6 maggio.

Ne soffre il leader dei Tories David Cameron finora favorito ed adesso assorbito da una campagna elettorale piena d’insidie. Ultima disavventura in ordine di tempo il lancio di un uovo da parte di uno studente durante la visita in una scuola in Cornovaglia. Cameron è mancato per un pelo.

Sono giorni difficili anche per il leader labourista Gordon Brown, indietro nei sondaggi ora più che mai è in cerca di alleanze utili ad avere domani i numeri per governare. Corteggia i liberaldemocratici ma riceve risposte poco incoraggianti con Nick Clegg che definisce l’attuale premier “un uomo politico disperato”.

È proprio Clegg a condurre il gioco ora. Il dibattito televisivo di una settimana fa lo ha consacrato l’uomo forte di queste elezioni. Prende le distanze dai due avversari, ne critica la politica, si afferma come alternativa e si impone come ago della bilancia.

Il secondo scontro in Tv è in programma per questa sera, il tema sarà la politica estera. Dopo l’ottimo risultato iniziale occhi puntati su Clegg, il candidato liberaldemocratico è ora nella difficile posizione di dover difendere il risultato.