ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Belgio: cade il governo di Leterme

Lettura in corso:

Belgio: cade il governo di Leterme

Dimensioni di testo Aa Aa

E’ caduto in Belgio il governo di Yves Leterme. Il primo ministro presenterà ora le sue dimissioni al re Alberto. A cinque mesi dall’insediamento, determinante per le sorti dell’esecutivo è stato il ritiro dalla coalizione di maggioranza dei liberali fiamminghi. Un forfait che non ha lasciato alternative, alla luce soprattutto dalla sproporzione fra i gruppi linguistici: a fronte di tre partiti francofoni, a rappresentare i neerlandofoni nel governo sarebbero rimasti soltanto i cristiano-democratici.

Determinante nel ritiro dell’Open VLD, annunciato dal leader Alexander De Croo, il mancato accordo sullo statuto del distretto elettorale di Bruxelles, di cui il suo partito sollecita la scissione.