ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Kaczinsky, a Cracovia le spoglie

Lettura in corso:

Kaczinsky, a Cracovia le spoglie

Dimensioni di testo Aa Aa

Le spoglie del presidente polacco Lech Kaczinsky riposano ora nella cattedrale di Wawel a Cracovia. Vi sono giunte da Varsavia nella tarda mattinata di ieri. Oltre centocinquantamila persone hanno seguito l’arrivo del feretro e le esequie, tanta la commozione tra folla come testimoniano alcuni giovani reduci dalla visita alla cripta della Basilica di Santa Maria, divenuta meta di pellegrinaggio:

“Ho una stretta al cuore in questo giorno difficile, ho voluto vedere con i miei occhi, non ho potuto dare l’ultimo saluto a Varsavia e quindi sono venuto qui a Cracovia” – racconta un giovane: “È incredibile, vengo da varsavia non è stato facile stare in fila ma ne è valsa la pena”

Si sono spente le voci critiche emerse nei giorni scorsi sulla scelta di interrare Kaczinsky accanto ai padri della nazione. Sostituite da cori inneggianti al defunto presidente: “Grazie Lech Kaczinsky” gridano i polacchi nel giorno dell’ultimo saluto.