ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

GB: il governo Brown si mobilita per rimpatriare 150 mila connazionali bloccati all'estero

Lettura in corso:

GB: il governo Brown si mobilita per rimpatriare 150 mila connazionali bloccati all'estero

Dimensioni di testo Aa Aa

La Gran Bretagna ha lanciato una spettacolare operazione per rimpatriare i connazionali che non possono rientrare in patria a causa del blocco dei voli.

La Royal Navy ha messo a disposizione tre navi. Una si appresta a partire per la Spagna per imbarcare un contingente di militari rientrati dall’Afghanistan e bloccati a Madrid.

“Sono molto fiero per come il popolo britannico sta reagendo alla piu grave crisi dei trasporti a cui siamo mai stati confrontati” ha dichiarato il premier Gordon Brown che spera di recuperare consensi in campagna elettorale se l’operazione andrà in porto come previsto.

I britannici rimasti bloccati all’estero sarebbero almeno 150 mila. Il loro nuovo hub è diventato l’aeroporto di Madrid, il piu vicino scalo intercontinentale attualmente operativo.

A Barajas atterrano gli aerei della British Airways provenienti dall’Asia e dal continente americano.