ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Lenta ripresa del traffico aereo, incerte le previsioni

Lettura in corso:

Lenta ripresa del traffico aereo, incerte le previsioni

Dimensioni di testo Aa Aa

La nube di cenere che ha invaso i cieli d’Europa sta tracciando le rotte dei voli; nel quarto giorno di disagi del traffico aereo sono stati cancellati 20 mila collegamenti. Restano molto incerte le previsioni, secondo alcuni esperti la nube dovrebbe spostarsi verso sud-est, secondo altri le condizioni dovrebbero rimanere stabili, certo è che l’intensità delll’attivita del vulcano islandese Eyjafjallajkull resta costante.
Sulla gestione degli aeroporti ogni paese ha disposto misure differenti in base alle rotte e alle condizioni meteo accertate dai voli test. Riaperti gli scali spagnoli, molti tedeschi e della Francia meridionale, mentre al nord rimarranno chiusi fino a martedì. Resta ferma, invece, l’attività di quelli britannici. In Italia sono in funzione solo gli aeroporti del centro-sud. Il caos del traffico aereo sarà l’oggetto della riunione dei ministri dei trasporti dell’Unione Europea convocata per domani.