ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

A Cracovia l'ultimo saluto ai coniugi Kaczynski

Lettura in corso:

A Cracovia l'ultimo saluto ai coniugi Kaczynski

Dimensioni di testo Aa Aa

La Polonia ha detto addio al presidente Lech Kaczynski e a sua moglie Maria morti in un incidente aereo.

La cerimonia di sepoltura si svolge nella cattedrale di Wawel a Cracovia, antica capitale polacca.
Sulla piazza del mercato di fronte alla basilica di Santa Maria dove è stata celebrata la messa si sono raccolte 150mila persone.

Assenti molte personalità politiche a causa della nube di cenere vulcanica che ha bloccato gli aeroporti europei. Dal valore altamente simbolico la presenza del presidente russo Dmitri Medvedev, segno di un riavvicinamento tra Varsavia e Mosca dall’incidente del 10 aprile scorso avvenuto mentre Kaczynski era diretto a Katyn per commemorare il massacro di 70 anni fa.

“Alla fine il nostro sogno, che doveva essere onorato a Katyn dal presidente Kaczynski può essere realizzato e noi possiamo conoscere tutta la verità sul crimine di Katyn”, ha detto il presidente polacco ad interim Bronislaw Komorowski.“Possiamo avere questa speranza grazie ai gesti e alle parole della nazione russa e grazie ai gesti e alle parole del presidente qui presente a Cracovia”.

Lech Kaczynski e sua moglie sono morti assieme ad altre 94 persone, responsabili politici e militari polacchi. Una tragica analogia con il massacro di Katyn quando a morire fu parte dell’elite militare del Paese oltre a civili polacchi, uccisi dalla polizia di Stalin.