ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Accusa di frode per Goldman Sachs

Lettura in corso:

Accusa di frode per Goldman Sachs

Dimensioni di testo Aa Aa

Omissioni e comunicazioni inesatte nella vendita di prodotti finanziari legati ai subprime. La banca di investimenti Goldman Sachs accusata di aver frodato i risparmiatori per l’equivalente di oltre 700 milioni di euro.
L’inchiesta della Sec, la Consob statunitense, trascina a picco il titolo. Di oltre 12 punti le perdite a Wall Street.
“Hanno la reputazione di una politica molto aggressiva e operatori molto scaltri che la portano avanti. Non è certo una novità. Da anni Goldman Sachs è fra le più quotate banche di investimenti e sembra essere uscita dalla crisi in forma decisamente migliore di tanti suoi concorrenti”.
Nel mirino dell’autorithy statunitense è soprattutto “Abacus”: uno dei 25 prodotti finanziari creati da Goldman Sachs, per consentire alla stessa banca e ad alcuni selezionati clienti, di speculare su titoli a rischio, proprio mentre il mercato immobiliare si apprestava al tracollo.
Mai la Sec era intervenuta contro un prodotto messo a punto da Wall Street per capitalizzare la crisi del settore. Immediato il rilancio dell’amministrazione Obama, per una regolamentazione del mercato dei derivati.