ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Obama alla Nasa: in orbita su Marte entro 2025

Lettura in corso:

Obama alla Nasa: in orbita su Marte entro 2025

Dimensioni di testo Aa Aa

Sommerso dalle critiche con l’accusa di abbandonare la Nasa, Barack Obama promette il decollo dell’agenzia spaziale verso nuove sfide. Oltre la luna, fino a Marte, nei prossimi 25 anni.

Il Presidente degli Stati Uniti, in visita al centro spaziale Kennedy di Cape Canaveral, ha annunciato 3 miliardi di dollari di investimenti per la ricerca. E ha spiegato che non potrà comunque mancare l’apertura ai finanziamenti privati.

“All’alba del prossimo decennio porteremo l’uomo nello spazio oltre il nostro sistema. Entro il 2025 prepareremo una navicella per esplorazioni di lunga durata che ci permetta di essere i primi ad inviare un equipaggio oltre la luna, nello spazio profondo. Infine, a metà degli anni Trenta, sono convinto che saremo in grado di mandare i nostri astronauti in orbita attorno a Marte e tornare in sicurezza sulla terra. Premessa per posare i piedi su Marte. E io ci sarò ancora per vederlo coi miei occhi”.

Restano i tagli al programma ‘Costellation’, che avrebbe dovuto riportare l’uomo sulla Luna entro 10 anni: scelta duramente criticata dallo stesso Neil Amstrong. E poi la questione Shuttle: dal prossimo anno Washington non potrà più contare sulla storica navetta andata in pensione. Sarà la Soyouz russa ad assicurare i trasporti verso la Stazione Spaziale Internazionale.