ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Polonia: cordoglio e polemiche in attesa delle esequie

Lettura in corso:

Polonia: cordoglio e polemiche in attesa delle esequie

Dimensioni di testo Aa Aa

Cordoglio e polemiche. E’ una Polonia divisa quella che attende di tributare al suo presidente, Lech Kaczynski, l’ultimo omaggio. I funerali sono in programma domenica e migliaia di connazionali sfilano, raccolti, davanti al palazzo presidenziale, prima di poter accedere alla camera ardente che accoglie le spoglie del capo dello stato e della moglie, Maria.

Sono meno, ma fanno molto rumore, i polacchi che protestano a Cracovia, a Varsavia, a Danzica contro la decisione già presa dalla Chiesa polacca, di inumare la coppia presidenziale nella cripta della cattedrale del castello di Wawel, luogo sacro dove riposano polacchi illustri, re e poeti.

Continuano, nel frattempo, i rimpatri delle salme della delegazione polacca che hanno trovato la morte nell’aereo precipitato vicino a Smolenk, in Russia.

Tra le personalità decedute nella tragedia anche Ryszard Kaczorowski, 90enne ex presidente polacco in esilio, perseguitato dalla polizia segreta sovietica negli anni 40 e rifugiato a Londra.Per i polacchi un eroe nazionale.