ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Nube vulcanica: i rischi in volo

Lettura in corso:

Nube vulcanica: i rischi in volo

Dimensioni di testo Aa Aa

Volare in una nube di cenere rappresenta un rischio molto serio per l’incolumità dei passeggeri. Ci spiega perché Giovanni Magi il nostro esperto di aviazione.

“Volare nella nube vulcanica è pericoloso per due ragioni: primo perché le particelle di roccia e vetro contenute nella nube soffocano l’alimentazione dei motori spegnendoli. Secondo perché la cenere smeriglia i finestrini della cabina di pilotaggio e quando l’aereo esce dalla nube i piloti non vedono più all’esterno. Un caso di scuola è quello accaduto nel giugno del 1982 sull’ Oceano indiano, dove un Boeing 747 della British Airways, è entrato nella nube vulcanica in eruzione sull’isola di Giava. Uno dopo l’altro tutti e quattro i motori si sono spenti. L’aereo è sceso per 7 mila metri prima che i piloti riuscissero a rimettere in moto tre motori ed atterrare, senza ulteriori conseguenze, a Giacarta”.