ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Kyrgystan, Bakiyev messo in fuga durante il comizio

Lettura in corso:

Kyrgystan, Bakiyev messo in fuga durante il comizio

Dimensioni di testo Aa Aa

Kurmanbek Bakiev messo in fuga dagli oppositori nel bel mezzo di un comizio nel sud del Kyrghystan.
Il presidente deposto ha dovuto precipitosamente interrompere il discorso che stava tenendo nella città di Och per mettersi in salvo e riprendere la strada per Jalalabad. Fonti ufficiali confermano che non è stato ferito.
 
Nel comizio Bakiyev ha potuto pronunciare  solo una frase “l’opposizione ha preso il potere con il sangue”, prima di essere interrotto da un gruppo di sostenitori dell’attuale governo presieduto da Roza Otunbayeva. L’ex presidente voleva dire la sua sugli eventi del sette aprile scorso, quando è stato deposto in seguito alla rivolta popolare repressa con la violenza.
 
Il governo provvisorio gode seppure in via non ufficiale del sostegno di Russia e Stati Uniti che seguono con attenzione gli eventi in Kyrgystan, corridoio per l’Afghanistan in chiave statunitense e passaggio utile all’approviggionamento energetico per i russi.