ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Nucleare, Obama: "Azioni concrete contro il traffico"

Lettura in corso:

Nucleare, Obama: "Azioni concrete contro il traffico"

Dimensioni di testo Aa Aa

Urgono azioni concrete perchè il nucleare non finisca nelle mani sbagliate. Così barack Obama ha aperto il Summit sulla sicurezza nucleare in corso a Washington. Un appello inviato ai 47 paesi partecipanti. Esiste secondo il presidente statunitense il rischio reale di un attacco e “sarebbe una catastrofe” se fosse Al Qaida ad entrare in possesso” dell’arma atomica.

Obama ha posto inoltre l’accento sulla necessità di maggiori controlli: “Oggi abbiamo l’opportunità di fare un nuovo passo avanti. Come nazioni possiamo prendere delle decisioni utili ad evitare il traffico illecito di materiale nucleare”.

L’ Ucraina si è già impegnata ad eliminare tutte le scorte di uranio fortemente arricchito. Un successo per Obama alle prese con Russia e Cina nella gestione del delicato dossier iraniano.