ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Usa, al via vertice internazionale sul nucleare

Lettura in corso:

Usa, al via vertice internazionale sul nucleare

Dimensioni di testo Aa Aa

Il rischio numero uno per il nucleare nel nuovo millennio non viene da Stati e governi, ma da gruppi terroristici. Ne è convinto il Presidente degli Stati Uniti Barack Obama che oggi e domani ospita a Washington un vertice sul nucleare. Sono circa 50 i Paesi rappresentati e che discuteranno delle nuove sfide della sicurezza. Sappiamo che organizzazioni come al Qaeda cercano di ottenere l’atomica e non avrebbero scrupoli nell’utilizzarla ha detto il capo della Casa Bianca. Obama ha già tenuto alcuni incontri bilaterali preparatori al summit.

Summit che si svolge all’indomani della storica firma del nuovo trattato ‘Start’ con cui Stati Uniti e Russia regolano i rispettivi arsenali nucleari.

Se la minaccia nucleare proveniente dalle schegge impazzite è la più grave, gli Stati sorvegliati speciali restano gli stessi. Iran e Corea del Nord. Paesi che non rispettano il trattato di non proliferazione. Nel caso di Teheran le minacce più o meno esplicite nei confronti di Israele sono tra i punti più caldi di tutte le problematiche della regione. E l’interlocutore di maggior peso sarà per Obama la Cina di Hu Jintao dalla quale il Presidente cercherà sostegno per il giro di vite sulle sanzioni contro il regime di Mahmoud Ahmadinejad.