ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Kaszynski, il cordoglio di Medvedev e Putin

Lettura in corso:

Kaszynski, il cordoglio di Medvedev e Putin

Dimensioni di testo Aa Aa

Il cordoglio della Russia per il disastro aereo di Smolensk è stato espresso dal presidente Dmitri Medvedev e dal primo ministro Vladimir Putin. Una giornata di lutto nazionale è stata proclamata per lunedì prossimo, 12 aprile.
Medvedev ha pronunciato un discorso diretto al popolo polacco.
“Cari amici, cittadini della Repubblica polacca. Io e tutti i miei connazionali russi siamo scioccati da questa enorme tragedia: dalla morte del presidente Lech Kaczynski, sua moglie Maria e tutti i polacchi che erano a bordo dell’aereo precipitato”.
Dopo una riunione col presidente, il premier Putin è partito alla volta di Smolensk, per visitare il luogo della tragedia, dove è previsto anche un incontro con il suo omologo polacco Donald Tusk.