ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Fitch abbassa il rating della Grecia

Lettura in corso:

Fitch abbassa il rating della Grecia

Dimensioni di testo Aa Aa

L’agenzia Fitch ha tagliato il rating sul debito della Grecia, portandolo all’ultimo livello di Investment grade. La decisione è stata presa alla luce dell’aumento del deficit di bilancio che il governo Papandreou deve affrontare.

Nelle scorse ore il ministro delle finanze greco si era detto certo che il Paese non ricorrerà agli aiuti internazionali.

“I tassi d’interesse sono ovviamente qualcosa che ci riguarda. Riteniamo che essi non riflettano lo stato reale dell’economia greca e neppure gli sforzi e i risultati che il governo ha già raggiunto. Ma il tempo passa e io penso che questi risultati saranno consolidati dai mercati”.

Nei prossimi due mesi Atene dovrà trovare il denaro necessario a rifinanziare i titoli in scadenza.

“La Grecia entro maggio ha bisogno di 12 miliardi di euro. – sostiene questo analista – Ci sono varie possibilità. Una è quella di emettere buoni del Tesoro, in modo da trovare almeno metà della somma nelle prossime settimane. Il governo greco, dal mio punto di vista, dovrebbe non rilasciare più alcuna dichiarazione sulla situazione. Penso dovrebbe piuttosto concentrarsi sul programma. Il suo programma è eccellente”.

Secondo il ministero delle finanze tedesco Atene può rifinanziare da sola i propri debiti.

In un vertice a Parigi il premier italiano Silvio Berlusconi e il presidente francese Nicolas Sarkozy si sono invece detti pronti ad attivare immediatamente un piano di aiuti finanziari alla Grecia.