ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Brasile, lotta contro il tempo per estrarre gli abitanti travolti dalla frana a Niteroi

Lettura in corso:

Brasile, lotta contro il tempo per estrarre gli abitanti travolti dalla frana a Niteroi

Dimensioni di testo Aa Aa

Duecento persone circa potrebbero essere ancora sepolte sotto tonnellate di fango e rifiuti in una baraccopoli di Niteroi, città vicino a Rio de Janeiro.
Le autorità e i soccorritori sono da ore all’opera per estrarre gli abitanti investiti dalla frana causata dal maltempo.

Le violenti piogge abbattutesi a Rio e dintorni a partire dallo scorso lunedì secondo gli ultimi bilanci hanno causato almeno 170 morti e oltre 15mila senza tetto.

Nella notte tra mercoledì e giovedì almeno cinquanta abitazioni della baraccopoli di Niteroi, dall’altra parte della baia rispetto a Rio, sono state travolte da un muro di terra nera e rifiuti.

Alcuni funzionari brasiliani, tra cui il governatore di Rio Cabral, hanno visitato la zona per valutare i danni. La polizia ha avviato le indagini per accertare eventuali responsabilità per lo smottamento. Le case erano sorte in una zona pericolosa, lungo una discarica delle immondizie.

Secondo le autorità almeno 10mila abitazioni sono ancora a rischio di collasso a Rio e il governo ha inviato forze di sicurezza per contribuire alle operazioni di salvataggio.