ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Firmato il Trattato Usa-Russia per il disarmo nucleare

Lettura in corso:

Firmato il Trattato Usa-Russia per il disarmo nucleare

Dimensioni di testo Aa Aa

Obama e Medvedev firmano a Praga il Trattato START 2 per la riduzione delle armi strategiche.

Un trattato che “mantiene l’equilibrio degli interessi tra Usa e Russia”, ha detto Medvedev, “dal quale entrambi i paesi escono vincitori e che apre la strada a nuove possibilità di collaborazione”.

Start limita a 1.550 le testate nucleari a disposizione delle due superpotenze e a 800 i vettori per lanciarle tra missili, sottomarini e bombardieri.

“Il nuovo trattato Start – ha dichiarato Obama- è un importante passo avanti, ma è solo il primo in un lungo cammino. Come ho detto l’anno scorso a Praga questo trattato è la base per ulteriori riduzioni di armi strategiche e andando avanti speriamo di proseguire le discussioni con la Russia per ridurre entrambi i nostri arsenali incluse le armi non utilizzate”.

Anche l’adozione di armi nucleari da parte di altri paesi, è una minaccia per il mondo intero, hanno ribadito entrambi i leader, con riferimento diretto all’Iran.

“Sfortunatamente Teheran continua a ignorare tutta una serie di compromessi costruttivi che gli vengono proposti – ha sottolineato Medvedev. E noi non possiamo chiudere gli occhi davanti a questa situazione. Quindi non escludo che il Consiglio di Sicurezza dell’Onu sia costretto ad esaminare nuovamente questo dossier”.

Entrambi i leader hanno parlato apertamente di nuove sanzioni che siano però “intelligenti” e che quindi non vadano a scapito della popolazione.