ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Alluvioni in Brasile: ancora morti e frane

Lettura in corso:

Alluvioni in Brasile: ancora morti e frane

Dimensioni di testo Aa Aa

Non basta il salvataggio di un bambino di 8 anni, a riportare il sorriso al Brasile. Mentre il fango continua a restituire le vittime delle alluvioni, una nuova frana nella zona di Rio uccide almeno altre 2 persone.

Pioggia sul bagnato, soprattutto alla luce delle già critiche condizioni di cui parlano i soccorritori. “Siamo arrivati presto, questa mattina, e ancora pioveva fortissimo – racconta un vigile del fuoco intervenuto con la sua squadra nell’area della frana -. Abbiamo iniziato a scavare ma soltanto in una delle aree a più basso rischio. Le altre non siamo riusciti a raggiungerle. Ci sono ancora troppi detriti”.

Impossibile quindi ogni stima certa delle vittime: gli ultimi bilanci parlano di circa 140, ma molte altre potrebbero spuntarne dal fango.

Lo Stato di Rio sollecita intanto il governo federale per aiuti e ricostruzione: come priorità del dopo alluvione si delina l’emergenza abitativa: alle già migliaia di sfollati, potrebbero presto aggiungersi gli occupanti di altre 10.000 case, dichiarate pericolanti.