ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Al via la Spagna dell'auto elettrica

Lettura in corso:

Al via la Spagna dell'auto elettrica

Dimensioni di testo Aa Aa

Nel futuro prossimo spagnolo c‘è l’auto elettrica.

Il governo di Madrid ha illustrato il piano d’azione per promuovere la diffusione delle quatro ruote ecologiche: articolato in 15 misure il piano prevede l’immatricolazione di circa 70 mila veicoli nei prossimi due anni.

È previsto un investimento pubblico pari a 590 milioni di euro, e per incentivare l’acquisto sono previsti 6 mila euro di promozione per ciascuna auto.

Il consumo è pari a un euro e mezzo di elettricità contro i sette, otto di benzina per cento chilometri. Per cui il risparmio è notevole. Possiamo dire che queste auto si finanziano da sole”.

Il progetto era stato annunciato dal premier Zapatero di fronte al parlamento di Strasburgo, a gennaio, in occasione delle dichiarazioni programmatiche della presidenza spagnola. Oggi ha sottolineato perché crede nell’auto elettrica.

Progetti come questo generano fiducia, innovazione, attività, concorrenza in un paese che ha le capacità sufficienti per tornare a crescere; il fine è tornare a essere competitivo a livello globale e riprendere il cammino di crescita economica, cosa che desideriamo tutti”.

Lo stesso governo si aspetta che la maggior parte della richiesta arrivi dalle grandi aziende.

Il piano rientra nel quadro d’azione più ampio dell’Unione che si prefigge a livello comunitario la riduzione del 20% delle emissioni di CO2 entro il 2020.