ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Terrorismo. Colpite due città in Pakistan

Lettura in corso:

Terrorismo. Colpite due città in Pakistan

Dimensioni di testo Aa Aa

Si precisa la dinamica dell’attentato di Peshawar, in Pakistan. L’attacco avrebbe avuto come obiettivo il locale consolato degli Stati Uniti, fa sapere un portavoce dell’ambasciata americana. Il commando, secondo alcuni testimoni, era a bordo di due veicoli. Dalla prima auto sono partiti colpi di arma da fuoco contro i militari del posto di blocco vicino alla sede diplomatica e al quartier generale dei servizi di sicurezza. Poi ci sono state varie esplosioni, almeno 3, sempre secondo testimonianze. L’azione avrebbe provocato almeno un morto e una ventina di feriti.

Ed è invece di almeno 38 morti e un centinaio di feriti il bilancio dell’attentato avvenuto poche ore prima a Timargarah, sempre nel nord-ovest del paese. Qui l’obiettivo dei terroristi era una riunione pubblica all’aperto del Partito Nazionale Awami, una formazione laica che dirige l’Assemblea e l’esecutivo della Provincia della frontiera del Nord-Ovest. Il PNA è per ora maggioritario in questa regione che gli integralisti islamici cercano di conquistare.