ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Al via la prima traversata del Polo Nord in solitaria

Lettura in corso:

Al via la prima traversata del Polo Nord in solitaria

Dimensioni di testo Aa Aa

La prima traversata del Polo Nord in mongolfiera in solitaria. È iniziata l’impresa di Jean-Louis Etienne: 3.500 chilometri in volo per studiare l’atmosfera al di sopra dell’Oceano Glaciale Artico. Il medico esploratore francese è decollato dall’arcipelago norvegese delle Spitzberg. Un percorso che dovrebbe concludersi tra una settimana, dieci giorni al massimo, a bordo della “Generali Artic Observer”.

Scopo della spedizione: studiare un’atmosfera priva di emissioni di Co2 ed effettuare rilevazioni sul campo magnetico terrestre. Ma anche coronare un sogno d’infanzia: “È come se tornassi bambino: partire per un viaggio fantastico, attraversare il Polo Nord in mongolfiera – ha detto. È qualcosa che avrei potuto sognare da piccolo. Ora lo sto realizzando”.

Sempre alla caccia di record, Etienne già nel 1986 aveva compiuto un’altra impresa: era stato il primo uomo a raggiungere il Polo Nord a piedi, anche allora, in solitaria.