ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Francia: migliaia di case inondate dalla tempesta Xynthia rischiano di essere rase al suolo

Lettura in corso:

Francia: migliaia di case inondate dalla tempesta Xynthia rischiano di essere rase al suolo

Dimensioni di testo Aa Aa

La tempesta Xynthia, che ha colpito a febbraio il dipartimento francese della Vandea, potrebbe causare nuovi danni.

1.500 case rischiano di essere rase al suolo per un provvedimento del ministero degli Interni che renderà inabitabili le zone inondate. La notizia è stata diramata oggi dalla stampa locale: la prefettura sta definendo il perimetro della zona di dievieto. Solo la sorte di 250 case sarebbe ancora in bilico. Alcuni residenti e proprietari:

-“Partire sarebbe un dolore, ma come si può restare con questa angoscia? Con la paura di rivivere quell’incubo?”
-“Era il nostro sogno. Avere una casa sul mare. Siamo qui da 17 anni. Trascorriamo qui le ferie, tutti i nostri ricordi sono qui. Ho paura. Non vorrei che mi dicano che non posso più tornare”.

La decisione potrebbe scatenare una serie di battaglie legali per la questione degli indennizzi. Inoltre alcuni documenti, recentemente resi pubblici, mostrano che i politici locali avevano fatto pressione per ottenere il permesso di costruire in zone inondabili.

La tempesta Xynthia, il 27 febbraio, aveva provocato la morte di 53 persone.