ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Italia, la crisi giova all'ambiente

Lettura in corso:

Italia, la crisi giova all'ambiente

Dimensioni di testo Aa Aa

La crisi mette in ginocchio le imprese ma fa bene all’ambiente. Il calo della produttività in Italia ha fatto registrare un record a livello europeo: nel 2009 le emissioni di Co2 sono diminuite del 16, 4 percento, come noi solo la Spagna. In media tra i 27 si è riscontrato un calo dell’ 11, 2 percento. Sono cifre ETS, il sistema europeo che fissa per ogni paese quote di inquinamento per l’industria pesante, settore che produce quasi la metà delle emissioni di Co2 nell’ Unione europea.

In aumento inoltre il rircorso all’ energia verde. Soprattutto eolico e gas naturale. La domanda di elettricità è diminuita del sei percento mentre l’anidride carbonica prodotta ha fatto registrare un calo del nove percento, dato che rifletterebbe il riscorso a modalità di produzione meno inquinanti.

L’anidride carbonica non prodotta nel sistema delle quote diventa un businness. I paesi che hanno immesso meno gas serra, possono rivendere le eccedenze agli altri. Il sistema europeo di scambi dei diritti di emissione rappresenta il cuore del piano di azione dell’Unione europea per lottare contro il riscaldamento climatico.