ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Sarkozy agli Usa: "Da soli non si guida il mondo". Oggi l'incontro con Obama

Lettura in corso:

Sarkozy agli Usa: "Da soli non si guida il mondo". Oggi l'incontro con Obama

Dimensioni di testo Aa Aa

A poche ore dall’incontro con Barack Obama alla Casa Bianca, Nicolas Sarkozy mette in guardia gli Stati Uniti. “Nessun paese – il suo altolà – che da solo possa governare il mondo”. Parole con cui il presidente francese ha esortato una più stretta collaborazione soprattutto in materia economica. “No a un mercato senza regole – l’appello lanciato alla Columbia University di New York -. Stati Uniti ed Europa lavorino insieme a un nuovo sistema finanziario globale”.

“La prima potenza al mondo – ha detto Sarkozy -deve esercitare una leadership. Ma la prima potenza al mondo consideri anche che proprio in virtù della sua forza deve condividere, deve ascoltare, deve discutere. Deve scambiare idee e opinioni con gli altri”.

Iran, Medio Oriente e impegno in Afghanistan, fra i temi che con ogni probabilità domineranno l’incontro con Obama. Poi una cena con le first ladies, negli appartamenti privati della Casa Bianca: onore riservato a pochi e da molti già interpretato come emblema del sancito riavvicinamento fra Parigi e Washington, dopo gli attriti innescati dall’intervento in Iraq.