ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Attentati di Mosca. I primi passi delle indagini

Lettura in corso:

Attentati di Mosca. I primi passi delle indagini

Dimensioni di testo Aa Aa

Sugli attentatori del metrò di Mosca cominciano a sapersi un po’ di cose. Intanto le autorità hanno diffuso le foto delle due presunte donne kamikaze. Tre complici sono ricercati, quest’uomo e altre due donne. Il sospetto è stato individuato grazie alle telecamere a circuito chiuso della rete metropolitana. Il gruppo sarebbe giunto in autobus nella capitale russa la mattina stessa dell’attentato. Il conducente del pulman avrebbe riconosciuto l’uomo.

Usando il suo solito tono diretto il premier Vladimir Putin ha esortato gli agenti della sicurezza a “spurgare le fogne per far uscire alla luce del sole i responsabili”.

Secondo le prime testimonianze si tratterebbe di persone forse originarie del Caucaso del nord. L’azione terroristica non è stata ancora rivendicata, ma di recente il gruppo islamico Emirato del Caucaso, diretto dal capo ceceno Doku Oumarov aveva esortato i simpatizzanti ad attaccare Mosca.