ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Cina, 153 minatori intrappolati

Lettura in corso:

Cina, 153 minatori intrappolati

Dimensioni di testo Aa Aa

Un’altra tragedia si profila in una miniera cinese. 153 operai sono intrappolati a mille metri di profondità dove un pozzo si è improvvisamente riempito d’acqua. 108 minatori sono riusciti a mettersi in salvo quando l’incidente si è verificato, nel pomeriggio di domenica. La miniera si trova a Shanxi, nel distretto di Xiangning, una zona particolarmente ricca di impianti sotterranei.

“E’ impossibile avvicinarsi agli uomini che si trovano laggiù a mille metri di profondità – dice Mei Boyun, un soccorritore -. E’ estremamente difficile soccorrerli, perché c‘è troppa acqua, non si vede praticamente nulla”.

I soccorsi non hanno fatto progressi nelle ultime 24 ore. Per cominciare a far scendere il livello dell’acqua occorrerà almeno un’altra giornata di lavoro. Col passare del tempo, le speranze di ritrovare tutti vivi diminuiscono e i parenti dei minatori sono sempre più disperati.

Le miniere cinesi sono le più pericolose del mondo, anche se il governo afferma che negli ultimi anni la sicurezza è migliorata.