ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

In Italia, urne aperte dalle 8 di stamani. Occhi puntati sulle 13 regioni

Lettura in corso:

In Italia, urne aperte dalle 8 di stamani. Occhi puntati sulle 13 regioni

Dimensioni di testo Aa Aa

Il premier Berlusconi ha votato poco prima delle 12, a Milano.

Gli oltre 41 milioni di elettori potenziali possono votare fino alle 22 di stasera, poi domani dalle 7 alle 15. Si vota anche in alcuni comuni e province.

Un test elettorale per Berlusconi, al centro di procedimenti giudiziari e di polemiche istituzionali. Lo scrutinio più atteso, a un solo turno, è quello nelle regioni.

Delle 13 coinvolte, nel 2005 ne andarono al centro-sinistra 11, alla destra 2: Lombardia e Veneto. Occhi puntati su queste dunque, ma anche Piemonte, Lazio, Puglia e Campania sono piazze molto rilevanti per capire gli orientamenti del paese.

In Italia sembra crescere lo scetticismo verso Berlusconi: per il merito e per la forma della sua politica. E a beneficiarne potrebbe essere l’astensionismo, candidato-ombra di queste elezioni.

A mezzogiorno aveva votato il 10% degli aventi diritto, un calo di 3 punti rispetto alla stessa ora delle precedenti consultazioni, nel 2005.