ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

La campagna elettorale in Gran Bretagna entra nel vivo

Lettura in corso:

La campagna elettorale in Gran Bretagna entra nel vivo

Dimensioni di testo Aa Aa

Molto presto il premier Brown dovrebbe comunicare ufficialmente, come previsto dal sistema britannico, la data delle parlamentari. Secondo le voci piu’ diffuse, lo scrutinio si terrà il 6 maggio.

La maggioranza laburista arranca, mentre l’opposizione affila le armi, certa della rivincita pronosticata anche dai sondaggi. “Ce l’abbiamo fatta in passato – dice Brown – e ce la faremo ancora: stiamo lottando per il futuro della Gran Bretagna e vinceremo”.

Definendo il Labour un partito popolare, Brown ha annunciato agli elettori cinque promesse: tra cui un milione di posti di lavoro qualificato. Promesse che pero’ non sembrano uscire dalla retorica elettorale.

E il leader dei Tories ne approfitta per arringare i suoi: “Quaranta giorni e quaranta notti – afferma Cameron – , per arrivare alle elezioni. E non dovete pensarli in termini di week-end. Sono quaranta giorni tutti uguali: questo è il tempo che abbiamo per vincere”.

Ma anche per i conservatori la strada sembra negli ultimi giorni meno in discesa. Se i sondaggi precedenti assegnavano loro un vantaggio fino a 20 punti, recenti stime parlano di un distacco del 5%.