ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Iraq, Allawi aperto a tutte le alleanze per governare

Lettura in corso:

Iraq, Allawi aperto a tutte le alleanze per governare

Dimensioni di testo Aa Aa

L’Iraq festeggia la vittoria di Iyad Allawi e della sua coalizione laica inter-religiosa Iraqiya alle elezioni parlamentari.

Allawi, che è già stato capo del primo governo iracheno dopo l’era di Saddam Hussein, ha detto di voler formare un esecutivo “forte” e di essere disposto ad allearsi con qualsiasi fazione, negoziando con tutti i blocchi politici, sia quelli che hanno vinto sia quelli che hanno perso.

Allawi ha anche annunciato la volontà di chiudere tutti i contenziosi con il Kuwait, l’Iran, la Giordania e la Turchia. “Dobbiamo aprire una nuova pagina perché la stabilità dell’Iraq è connessa con la stabilità della regione”, ha detto in una conferenza stampa attorniato dai suoi più stretti collaboratori.

Il premier uscente Nuri al Maliki non ha riconosciuto la sconfitta, decretata dai risultati ufficializzati dalla Commissione elettorale: “Non sono dati definitivi. Di certo non accettiamo questi risultati che sono solo preliminari”.