ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Francia e Germania, accordo per aiutare la Grecia

Lettura in corso:

Francia e Germania, accordo per aiutare la Grecia

Dimensioni di testo Aa Aa

Il vertice europeo iniziato sotto i peggiori auspici ha prodotto già un primo accordo tra Francia e Germania sull’aiuto finanziario da dare alla Grecia.

Dai capi di stato e di governo era atteso un segnale forte, diretto a Atene, in grado di far uscire la zona euro dal clima di incertezza.

Il piano franco-tedesco prevede che il finanziamento a Atene sia assicurato da prestiti bilaterali e da un contributo del Fondo monetario internazionale.

Resta da mettersi d’accordo sui dettagli, come ad esempio: quando rendere operativo il piano, la Germania chiede che sia usato solo in estrema ratio.

Anche se circolano le prime cifre, gli stati membri concederebbero un prestito di 20,22 miliardi di euro. Sarebbe di 15 miliardi di euro il contributo dell’FMI.

Il piano, presentato, al presidente del Consiglio Herman Van Rompuy e nel corso del summit passerà al vaglio dei 27.

Non è escluso che si tenga in serata una riunione dell’eurogruppo .

Sergio Cantone, corrispondente a Bruxelles:

“Resta da vedere un importante dettaglio: quando la Grecia avrà a disposizione gli aiuti?

Atene li vorrebbe quanto prima, altri Paesi credono piuttosto nel rigore: non prima quindi che Atene abbia fatto degli sforzi supplementari per affrontare da sola la rigidità dei mercati finanziari”.