ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

E' una spia del Mossad l'espulso da Londra

Lettura in corso:

E' una spia del Mossad l'espulso da Londra

Dimensioni di testo Aa Aa

E’ un agente del Mossad il diplomatico israeliano espulso dalla Gran Bretagna in seguito allo scandalo scoppiato per l’assassinio, a Dubai, di un comandante militare di Hamas.
L’agente sarebbe coinvolto nella clonazione dei passaporti di alcuni ignari cittadini britannici le cui identità sono state utilizzate dal commando.
Il ministro degli esteri David Miliband ha fugato ogni dubbio sull’implicazione di organi dello Stato d’Israele nella vicenda.
Il leader di Hamas Mahmud al Mabhou si trovava a Dubai per acquistare armi quando è stato avvicinato nel suo albergo da membri del commando, composto pare da 27 persone, che l’hanno ucciso soffocandolo.