ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Pompieri scambiati per membri dell'Eta. La gaffe delle autorità francesi

Lettura in corso:

Pompieri scambiati per membri dell'Eta. La gaffe delle autorità francesi

Dimensioni di testo Aa Aa

Passo indietro nelle indagini sull’uccisione di un poliziotto francese avvenuta martedì scorso a sud-est di Parigi. Il governo regionale della Catalogna scagiona le persone identificate tramite un video dalla polizia d’oltralpe: non sono loro gli esecutori ne’ tanto meno sono membri dell’Eta. Sono solo dei vigili del fuoco.

Si tratta infatti di 5 spagnoli in vacanza in Francia con le rispettive famiglie, che con l’omicidio dell’agente non hanno nulla a che vedere. I cinque comparivano nella sequenza di immagini di una telecamera del supermercato a poca distanza dal luogo della tragedia.

La vittima aveva 52 anni, ed è il primo agente di polizia francese ucciso dai terroristi baschi. L’episodio è avvenuto nel paesino di Dammarie-les-Lys, nel dipartimento di Senna e Marna, nella Regione di Parigi. I terroristi avevano rubato una Bbw da un concessionario di automobili, ma poi sono stati bloccati dalla polizia. Ne è seguita una sparatoria in cui è rimasto ucciso l’agente. La caccia ai membri dell’organizzazione separatista basca resta aperta. Il presidente Sarkozy ha avvertito che la mobilitazione sarà assoluta e spietata.