ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Siemens taglia oltre 4 mila posti

Lettura in corso:

Siemens taglia oltre 4 mila posti

Dimensioni di testo Aa Aa

Il gruppo elettronico tedesco Siemens annuncia il taglio di 4.200 posti di lavoro nella propria divisione informatica. Una misura a livello mondiale che verrà completata entro la fine del 2011. Circa duemila dipendenti del totale sono localizzati in Germania: complessivamente il settore informatico della Siemens occupa 35 mila dipendenti.

Secondo il direttore finanziario della società le misure che abbiamo deciso non riguardano solo i tagli alla forza lavoro, ma anche un piano di investimenti di vasta portata con una spesa di 50 milioni di euro entro il 2012. Stiamo ricostruendo l’intero settore dell’informatica che riguarda anche il settore energetico e quello tecnologico.

Con la sopressione dei 4.200 posti di lavoro si conclude il piano di ristrutturazione messo in atto da Siemens con il licenziamentio di 17 mila dipendenti.

Il progetto finale del gruppo tedesco è la creazione di un’unità indipendente in vista della quotazione in borsa.