ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

La Francia dichiara guerra all'Eta

Lettura in corso:

La Francia dichiara guerra all'Eta

Dimensioni di testo Aa Aa

Il presidente Nicolas Sarkozy ha visitato la famiglia e i colleghi della prima vittima francese del gruppo separatista basco, il brigadiere Jean-Serge Nerin. Sarkozy ha annunciato che chiederà pene fino a trent’anni per questo genere di reato.

“L’Eta deve capire che la mobilitazione della polizia della Repubblica francese contro questo gruppo terroristico sarà totale e senza pietà”.

Il brigadiere, 52 anni, quattro figli, è stato freddato con un colpo d’arma da fuoco durante un controllo per un presunto furto d’auto a Dammarie-les-Lys, a sud est di Parigi. Una persona appartente al gruppo separatista basco rimane in stato di fermo, mentre la polizia sta indagando per risalire al commando all’origine dell’omicidio. Ai funerali parteciperà martedì anche il premier spagnolo Zapatero.