ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Berlusconi al contrattacco verso le regionali

Lettura in corso:

Berlusconi al contrattacco verso le regionali

Dimensioni di testo Aa Aa

Mancano meno di dieci giorni alle amministrative, e la campagna elettorale, in Italia, si gioca sempre di più sul piano giudiziario. Il premier Silvio Berlusconi ne è certo: le talpe che hanno diffuso le intercettazioni dell’inchiesta di Trani saranno individuate – ha detto; oggi il Csm frena: nessuna istruttoria sull’ispezione alla procura pugliese. “Gli italiani hanno capito perfettamente che c‘è una magistratura che fa politica e che per non darci modo di esporre tutti i successi di due anni di lavoro straordinario del nostro governo, ha dettato i temi e i tempi della campagna elettorale”.

Le intercettazioni del Presidente del Consiglio continuano a tenere banco, mentre la piazza si scalda. Sabato scorso a manifestare è stata l’opposizione del popolo viola contro decreto salva liste e chiusura dei dibattiti tv. Sabato prossimo saranno i sostenitori del premier. L’appuntamento è a Piazza San Giovanni, Roma. Gli organizzatori assicurano, ci saranno almeno 500.000 persone.