ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Francia, presunto commando Eta uccide agente

Lettura in corso:

Francia, presunto commando Eta uccide agente

Dimensioni di testo Aa Aa

E’ morto nella nottata l’agente di polizia francese rimasto ferito ieri durante uno scontro a fuoco con un presunto commando dell’Eta vicino a Parigi.

Il brigadiere, 52 anni, era di servizio con una pattuglia a Dammarie-les-Lys. Uno dei sospetti è stato arrestato. Sarebbe Joseba Fernandez Aspurz, presunto membro del gruppo armato separatista basco.

La sparatoria è avvenuta nel comune a Sud Est di Parigi, quando la volante della polizia ha fermato quello che riteneva essere un gruppo di ladri di auto. Quattro, forse 6 persone, tra cui una donna, che hanno subito aperto il fuoco. Una reazione che rafforza l’ipotesi che si trattasse non di comuni criminali ma di un commando Eta.

Dall’inizio di quest’anno sono già 7 i membri del gruppo separatista basco arrestati in Francia, tra cui, lo scorso mese, quello che è considerato dagli inquirenti uno dei leader dell’Eta, Ibon Gogeascoechea, latitante dal 1997.