ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Grecia, gli aiuti europei non placano le proteste

Lettura in corso:

Grecia, gli aiuti europei non placano le proteste

Dimensioni di testo Aa Aa

Da Bruxelles, la notizia del rinvio degli aiuti rimbalza ad Atene, già sotto pressione per l’austerity varata dal governo.
L’intesa di massima tra i 27 c‘è, mancano ancora i dettagli. Proprio quelli che i greci vorrebbero conoscere.

“Vorremmo saperne le condizioni”, dice una donna, “Sarà peggio con altri prestiti: se gli interessi sono molto elevati, come faremo a ripagarli?”.

Le proteste di piazza vanno di pari passo con le misure adottate dalla Grecia per far quadrare i conti, come l’impopolare aumento dell’Iva.

“Nelle difficili condizioni lavorative attuali”, aggiunge un uomo, “lavoriamo spesso di notte, nelle vacanze e nei fine settimana, ci devono ancora molti giorni. E ora ci tagliano persino stipendi e benefit”.

E toccando un borsellino già salassato, la situazione in Grecia rischia di farsi sempre più esplosiva.

Le proteste di piazza vanno di pari passo con le misure varate dal governo per far quadrare i conti, in primis l’impopolare aumento dell’Iva.

“Nelle difficili condizioni lavorative attuali”, aggiunge un uomo, “lavoriamo spesso di notte, nelle vacanze e nei fine settimana, ci devono ancora molti giorni. E ora ci tagliano persino stipendi e benefit”.

E toccando un borsellino già salassato, la situazione in Grecia rischia di farsi sempre più esplosiva.