ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Il Pakistan ancora nella morsa delle bombe

Lettura in corso:

Il Pakistan ancora nella morsa delle bombe

Dimensioni di testo Aa Aa

Dopo la strage di ieri a Lahore (una cinquantina i morti), stamattina un altro attacco suicida, nella città di Mingora, nella Valle di Swat, ha provocato almeno 7 vittime e numerosi feriti.

L’esplosione è avvenuta nei pressi di un posto di blocco della polizia: la valle, nel nord del paese al confine con l’Afghanistan, è una zona strategica per i terroristi islamici.

L’esericto nei mesi scorsi aveva lanciato una vasta offensiva nell’area, per estirpare le basi dei taleban. Quella di stamani è la sesta esplosione in una settimana, nella città.

E ieri, a Lahore (vicino al confine indiano), i morti sono stati almeno 45: si è trattato di un doppio attentato che ha preso di mira un convoglio dell’esercito. In serata, la ferma condanna degli Stati Uniti.