ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Una cinquantina di giovani si scontra con la polizia, quindici gli arresti

Lettura in corso:

Una cinquantina di giovani si scontra con la polizia, quindici gli arresti

Dimensioni di testo Aa Aa

Erano una cinquantina di giovani vestiti di nero e col volto coperto, armati di bottiglie molotov, e sono riusciti a segnare con la violenza lo sciopero generale di Atene.

I poliziotti schierati in piazza, in tenuta antisommossa, sono stati presi a colpi di pietre, e si sono difesi lanciando bombe lacrimogene.

Il livello degli incidenti è tuttavia rimasto di molto inferiore a quello visto nelle manifestazioni dell’anno scorso.

Al termine, una quindicina di persone sono state arrestate. Dietro di loro, una lunga teoria di macchine bruciate, vetrine in frantumi e banche assaltate. Analoghi incidenti si sono registrati anche a Salonicco, la seconda città del paese.