ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Secondo sciopero generale in Grecia in una settimana. Altissima la partecipazione

Lettura in corso:

Secondo sciopero generale in Grecia in una settimana. Altissima la partecipazione

Dimensioni di testo Aa Aa

La Grecia si è fermata per un giorno contro il piano di austerità del governo. Oltre a poliziotti, vigili del fuoco, insegnanti e studenti, hanno manifestato i lavoratori dipendenti pubblici e privati. Tutti loro denunciano che i costi della crisi vengono caricati sulle spalle delle classi più deboli, con misure che aggravano le diseguaglianze, invece di ridurle.

“Sento che le decisioni che il governo vuole prendere ci creeranno dei problemi. Io ho lavorato per 30 anni, perché dovrei farmi rubare qualcosa che mi sono conquistata con gli anni di servizio?”, dice una donna.

E un pensionato aggiunge: “Speriamo che con la mobilitazione si ottenga almeno il ritiro delle ultime misure. Altrimenti ci sarà una opposizione ancora più forte”.

Nonostante la radicalizzazione delle proteste, il premier Papandreu si dice determinato a portare avanti il suo programma.

Secondo i sondaggi la maggioranza dei greci sarebbe disposta a sostenere il pacchetto di drastici tagli del governo. Ma l’opposizione popolare nelle strade cresce giorno per giorno, e nessuno può dire alla fine quale sarà davvero il margine di manovra per l’esecutivo.