ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

A processo presunto attentatore dipendente di British Airways

Lettura in corso:

A processo presunto attentatore dipendente di British Airways

Dimensioni di testo Aa Aa

Avrebbe cercato di lavorare con il personale di bordo British Airways Rajib Karim, presunto attentatore suicida a processo nel Regno Unito. 30 anni, nato in Bangladesh, esperto informatico già dipendente della compagnia aerea, avrebbe approfittato di una serie di scioperi per ottenere un posto come assistente di volo.

Karim, di Newcastle Upon Tyne, deve rispondere di tre capi di accusa per la legge antiterrorismo britannica. Uno fa riferimento al Regno Unito, gli altri due a Pakistan e Yemen. Karim avrebbe cercato di restare sul suolo britannico. Dopo aver ottenuto il passaporto, avrebbe proseguito il suo piano facendosi inserire nel personale di bordo di British Airways.

L’uomo era stato arrestato da Scotland Yard nel nordest dell’Inghilterra a fine febbraio.