ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Auto private messe di traverso sulla strada per fermare un ricercato. Denunciata la polizia di Mosca

Lettura in corso:

Auto private messe di traverso sulla strada per fermare un ricercato. Denunciata la polizia di Mosca

Dimensioni di testo Aa Aa

Hanno intenzione a tutti i costi di trascinare la polizia moscovita in tribunale, il gruppo di automobilisti russi costretti dagli agenti a mettere i loro veicoli di traverso sulla strada con l’obiettivo di arrestare un fuggitivo.

Le denunce, che riferiscono di un tentativo peraltro non riuscito di fermare la corsa al sospetto, naturalmente non migliorano l’immagine gà negativa della polizia moscovita.

“La sola cosa che posso dirvi”, spiega il vicecapo della polizia stradale, “è che il responsabile del reggimento coinvolto nel caso è stato sanzionato, e che stiamo ancora verificando se siano necessarie ulteriori misure disciplinari”.

Critiche alla gestione attuale delle forze di polizia erano state espresse, solo qualche settimana fa, dal presidente russo, Medvedev. Dopo aver silurato un gruppo di generali, il capo dello stato ha annunciato iniziative legislative di riforma per combattere la dilagante corruzione tra gli agenti.