ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Ahmadinejad: "La Nato non porterà la pace agli afgani"

Lettura in corso:

Ahmadinejad: "La Nato non porterà la pace agli afgani"

Dimensioni di testo Aa Aa

Non è la Nato che porterà la pace in Afghanistan. A profetizzarlo è il presidente iraniano Mahmud Ahmadinejad, che in una breve visita a Kabul ha incontrato il suo omologo afgano Hamid Karzai.

Secondo Ahmadinejad, la presenza delle forze militari straniere non sradicherà la ribellione taleban e non risolverà i problemi legati alla sicurezza. Dovrebbe essere invece il governo legittimo dell’Afghanistan a riprendere il controllo della situazione, ha detto.

Il leader della repubblica islamica ha anche smentito Washington, che accusa l’Iran di fornire armi agli insorti. “Siamo due grandi paesi che condividono un passato comune”, ha affermato, “siamo sempre stati dalla parte del governo e del popolo afgano per la sicurezza in Afghanistan”.

Le forze Nato sono in questo momento impegnate in un’offensiva in uno dei bastioni dei taleban, la provincia di Helmand. Ma sono anche in corso i preparativi per una campagna a Kandahar, altra roccaforte dei ribelli, dove proprio ieri il segretario alla difesa Usa Robert Gates ha fatto visita alle truppe. L’arrivo di Ahmadinejad in Afghanistan è coinciso, non a caso, con la partenza di Gates.